Supporti di stampa

Printing Supports - LONGER

La stampa 3D FDM è costituita da una serie di strati di materiale fuso collocato uno sopra l'altro; In questo modo, oggetti complessi vengono creati attraverso una successione di strati. Tuttavia, spesso alcuni strati devono essere collocati in aree senza una base, quindi lo strato viene stampato letteralmente nel vuoto e inevitabilmente cadrà, ma per superare questo problema è possibile utilizzare i supporti, che fungono da impalcature temporanee e possono essere rimosso una volta completata la stampa.

In una lezione precedente, abbiamo visto come in alcuni casi speciali è possibile stampare strati sospesi, senza l'uso di supporti, usando il fenomeno chiamato ponte, ma questa tecnica è limitata a progetti particolari principalmente dritti e di brevi distanze. Per la maggior parte delle stampe ci sarà inevitabilmente la necessità di utilizzare i supporti di stampa.

Come anticipato, i supporti sono strutture stampate che non fanno parte del design originale, ma che stanno impalcature esterne al design che vengono temporaneamente utilizzate per la stampa dell'oggetto e in particolare servono a garantire che le parti a sbalzo dell'oggetto vengano estruse su A Struttura solida anziché nel vuoto, in modo da non crollare verso il basso. Queste strutture di supporto sono temporanee perché alla fine della stampa, dovranno essere rimosse, avendo così un modello stampato secondo il design originale.

 

 

Nella Slicer Cura ci sono vari tipi di supporti tra cui scegliere, e la maggior parte di essi è equivalente, cioè scegliere un tipo anziché un altro non fa una grande differenza; Si basano principalmente su strutture verticali, più o meno dense e una buona configurazione predefinita dei supporti può essere indicata nella seguente foto:

 

Un caso separato è che l'albero supporta, che tendono ad essere meno densi e più facili da rimuovere alla fine della stampa, poiché proprio come un albero questi supporti hanno una base comune nella parte inferiore e si espandono verso l'alto in più rami solo con un albero. Pertanto, una superficie di supporto più piccola nella parte inferiore corrisponde a una maggiore superficie di supporto nella parte superiore e questo consente di risparmiare materiale per la realizzazione dei supporti e facilita la rimozione dei supporti grazie alla loro particolare configurazione di sviluppo verso l'alto.

 

L'esempio seguente mostra come, con lo stesso modello, i due diversi tipi di supporto assumono uno sviluppo diverso, mentre eseguono la stessa funzione:

 

 

Sebbene i supporti degli alberi sembrino sempre essere la scelta migliore per vari motivi, in realtà è necessario valutare su base caso per caso quale tipo di supporto utilizzare, in quanto a seconda della geometria del modello può essere più conveniente Utilizzare supporti verticali classici, in modo da garantire una maggiore resistenza durante la stampa. In ogni caso, il modo migliore per ottenere risposte in questo senso è testare empiricamente i vari tipi di supporto e valutare quelli che si adattano meglio al tipo di modello da stampare.