Convertitori di step-down e regolatori di tensione

Step-Down Converters & Voltage Regulators

Molti proprietari di Stampanti 3D più lunghe Adoro personalizzare la macchina con accessori aggiuntivi, illuminazione a LED e così via. Tuttavia, ogni accessorio funziona con una tensione elettrica specifica e richiede una certa corrente, quindi dovrebbe essere prestata attenzione alle specifiche tecniche di ciascuno di essi; In effetti, le stampanti più lunghe generalmente funzionano a 24 V, quindi non è sufficiente collegare semplicemente gli accessori alla scheda principale della stampante o al suo alimentatore, poiché ciò potrebbe compromettere il funzionamento sia della stampante che degli accessori.

Nota: questa guida è solo per un pubblico elettronicamente esperto! Le errate interpretazioni potrebbero causare incidenti e danni alle attrezzature. Se non ti senti sicuro, non provare i cambiamenti ma parla con un esperto.

 

Per ridurre la tensione da 24 V a una inferiore, è necessario causare un "caduta di differenza potenziale". Il metodo più elementare in fisica per raggiungere questo obiettivo è l'uso di un resistore, tuttavia dissipa tutta la corrente assorbita sotto forma di calore, quindi è un metodo inefficiente e instabile, poiché dipende da molti fattori. Oggi ci sono vari componenti elettronici che possono svolgere questa funzione in un modo eccellente e, dato il loro costo davvero basso, vale davvero la pena considerare di essere in grado di operare in sicurezza. Ecco una descrizione dei migliori componenti sul mercato.

 

XH-M401

Questo convertitore di tensione consente di regolare la differenza potenziale verso il basso e supporta un passaggio ad alto corrente grazie alla presenza di due MOSFET di potenza. Collegato a una delle uscite dell'alimentazione della stampante, consente di regolare la tensione tra 24 V ~ 1 V, quindi è l'ideale per collegare lampade a LED 12V e 5V che richiedono un assorbimento ad alta corrente, per collegare le ventole da 12 V e 5 V, per connettersi Le videocamere che richiedono una tensione specifica o qualsiasi altro tipo di accessorio.

 

 

L7812

Questo regolatore di tensione lineare consente di regolare una tensione di 35 V MAX in una tensione di uscita 12V, tuttavia la corrente di uscita è 1a max e si dissipa anche sotto forma di calore; Per questo motivo, il regolatore di tensione ha un foro, in quanto deve essere fissato con una vite sopra una staffa di alluminio al fine di ridurne la temperatura. Utilizzando questo regolatore, è possibile ridurre la tensione da 24 V a 12V, tuttavia il suo uso è limitato agli accessori che richiedono una corrente molto bassa (ad esempio, una ventola da 12 V) e in ogni caso il regolatore deve essere dissipato fissandolo al telaio della stampante che si prende cura di non causare cortocircuiti.

 

 

L7805

Questo regolatore di tensione lineare, simile al regolatore L7812, consente di ridurre la tensione avendo un'uscita 5V. Viene spesso utilizzato per ridurre le tensioni di 12 V verso 5 V, tuttavia può anche essere utilizzato per ridurre la 24 V della macchina in 5 V anche se la dissipazione sotto forma di calore sarà davvero eccessiva. È fortemente scoraggiato utilizzare questo regolatore di tensione, preferendo al suo posto il regolatore XH-M401.

 

 

SZBK07 300W/20A (per applicazioni speciali)

Questo convertitore di tensione può essere troppo elaborato, in quanto consente sia di regolare la tensione di uscita sia di limitare la corrente massima assorbita dal componente collegato in uscita. Ciò risulta essere il miglior compromesso per alimentare i LED senza conducente, la ricarica della batteria e altre applicazioni che richiedono particolare attenzione. È esposto qui solo per informazioni, poiché gli accessori per le stampanti 3D non richiedono tali precauzioni.